Minas Gerais, Regioni Diverse

cap-8

“Le Minas Gerais sono molte per la vasta estensione territoriale”, diceva il nostro famoso scrittore e diplomatico, Guimarães Rosa. Esistono grandi differenze tra le varie regioni di Minas Gerais e vale la pena conoscere ognuna di loro.

Nella tabella che segue, abbiamo un esempio di questa diversità, mostrando i più importanti settori produttivi per regione:

1

In questa edizione di Minas Gerais Business Guide, evidenzieremo Uberlândia, nel Triangolo Mineiro.

Uberlândia, polo della regione del Triângulo Mineiro, si distingue per le sue azioni nell’area dell’innovazione, dell’imprenditorialità e anche per il suo processo di internazionalizzazione

La città conta circa 670 mila abitanti (è il 30° comune più grande del Brasile e il primo di Minas Gerais); occupa il primo posto nell’Indice di Sviluppo Umano Comunale (IDHM) della regione ed il 71 ° dello Stato.

4

Per quanto riguarda l’infrastruttura e la logistica, la città ha quasi 300 mila connessioni elettriche (residenziali e commerciali), occupa il secondo posto in Brasile nei servizi igienici di base, con quasi il 100% di fornitura di acqua potabile, corrente e fognaria trattata, da decenni.

La sua posizione geografica strategica al centro del Brasile, ha permesso l’installazione e lo sviluppo di un grande centro ingrosso-distributore. Ha una rete ferroviaria di alta qualità ed è il secondo aeroporto del Brasile che assiste le aziende del settore, CDs (Centri di distribuzione), operatori logistici che offrono serdizi di varietà ed eccellenza, collegando la città ai principali mercati del paese, al Mercosul e al mondo. Inoltre, ospita il Porto Seco del Cerrado, con una superficie di oltre 50 mila metri quadrati.

Dal punto di vista economico, si distingue nel settore dei servizi, con una quota del 68,27% del PIL, seguito dall’industria (29,82%) e dall’agricoltura (1,91%), creando circa 215,000 posti di lavoro.

Il Mercato Consumer, occupa il primo posto all’interno di Minas Gerais e il 27º del Brasile. Nella produzione di ICMS, occupa il terzo posto.

La città ha grandi aziende, come: Grupo Algar, Cargill, Bayer, Syngenta, Souza Cruz, Natura, Vitória Trading, Vulcaflex, Arcom, Martins, Uberlândia Pneumatici, Start Chemistry.

CODEN Uberlândia 2100

Il Consiglio di Sviluppo Economico di Uberlândia 2100 (CODEN Uberlândia 2100) è l’organo esecutivo del Forum Uberlândia 2100, il cui obiettivo è quello di pianificare il futuro della città, avendo come orizzonte l’anno 2100. È un’iniziativa della società civile e dei suoi membri, denominati “Innamorati”, e si basa sulla partecipazione volontaria.

Il CODEN-Uberlândia 2100 ha come modello di governance un Consiglio formato da 17 istituzioni.  Include dieci Camere Tecniche, responsabili dell’analisi e della diagnosi della fattibilità dei progetti presentati dalla società civile.

2

Uberlândia nel percorso dell’innovazione

Un ambiente d’affari accogliente, sano e innovativo è essenziale per attrarre investimenti, sia locali che internazionali. In questo contesto Uberlândia, già riconosciuta per la sua ricettività e la sua economia robusta e diversificata, è diventata un riferimento anche per la tecnologia e l’innovazione. Un esempio è lo sviluppo di startup che, secondo i dati Sebrae, sono circa 400 attive, un numero che tende ad aumentare del 20% ogni anno. Inoltre, la città conta circa 1.000 aziende nel settore Information Technology (IT).

Alcune condizioni favorevoli hanno favorito la costruzione di questo scenario. Molte entità locali, aziende e università hanno offerto supporto per la creazione e il consolidamento delle start-up, creando spazi per discutere il processo di innovazione nella città e nella regione.

Sebrae, per esempio, fornisce formazione, conferenze, consulenza e anche sovvenzioni alle aziende che cercano innovazione attraverso il programma Sebraetec. Inoltre sostiene una serie di eventi legati alla tecnologia e all’innovazione a Uberlândia e regione, tra cui il 2 ° Uberlândia 2100 Forum, il Congresso Internazionale per la tecnologia, innovazione, imprenditoria e sostenibilità (CITIES) ed il Startup Weekend.

imagem 79Il Consiglio di Sviluppo Economico (CODEN Uberlândia 2100), attraverso le sue Camere Tecniche, apre lo spazio per discutere e analizzare progetti tecnologicamente innovativi della società civile che pensano al futuro della città, con prospettiva nel 2100. Queste sono le Camere Tecniche di ” Attrazione degli Investimenti e Internazionalizzazione’ e ‘Innovazione e Integrazione Tecnologica ‘.

Il I9 è anche un’entità locale che supporta e incoraggia l’imprenditoria e l’innovazione attraverso eventi strategici e supporto allo sviluppo di aziende basate sulla tecnologia. Ci sono anche spazi di coworking, come Eureka e AnimaLabs, che offrono strutture gratuite per lo sviluppo di idee e business.

Oltre alla presenza di politiche pubbliche per incoraggiare e sostenere le aziende tecnologiche, l’infrastruttura é invidiabile e tra i diversi ambienti si distingue la Granja Marileusa, un quartiere destinato al concetto di smart cities in piena attività, contando su spazi per ricevere potenziali investitori che vogliono stabilirsi nella nostra città.

Nella sfera pubblica, il Comune di Uberlândia ha come pretesto quello di incoraggiare iniziative nel settore dell’innovazione e creazione di start-up. Attraverso il Segretariato Comunale per lo Sviluppo Economico, Innovazione e Turismo, ci sono due settori, uno incentrato sul concetto di smart cities, finalizzato all’integrazione del cittadino nell’area pubblica attraverso la tecnologia e un altro che promuove gli ecosistemi di innovazione, progetti e  partnership, con in fine di creare um’interazione tra conoscenza scientifica e tecnologica e l’evoluzione permanente dei processi produttivi.

Ma tutte queste iniziative non agiscono separatamente, al contrario. L’interazione tra le varie organizzazioni, entità e aziende avviene in modo integrato, formando un Ecosistema di Innovazione locale che rafforza la cultura imprenditoriale, la creatività e l’iniziativa nei nuovi progetti di innovazione.

I risultati di queste azioni sono già visibili in Brasile. Le Startup avviate in Uberlândia hanno conquistato il mondo e già lavorano in grandi business nel paese e all’estero, come Landix, soluzioni per l’automazione della forza vendita e Cedro Finances, incentrata sul mercato dei capitali.

La Events, ad esempio, innova nell’industria del turismo offrendo uno strumento che realizza prenotazioni alberghiere online rivolte esclusivamente a gruppi ed eventi. Quest’anno, la startup sarà responsabile per le prenotazioni alberghiere e trasferimenti di Rock in Rio 2017.

Un altro punto di forza è la società Zup, la cui proposta è di accelerare la digitalizzazione di grandi aziende tradizionali. La startup creata nel 2011 ha grandi clienti come Vivo, Nextel, Banco Santander, Banco Original e Banco do Brasil e si prepara ad espandere i propri confini in Europa.

Un altro valido aspetto è il noto settore agroalimentare, che con la modernizzazione si presenta come “agribusiness delle cose”, caratterizzato dalla tecnologia per mezzo di macchinari intelligenti che richiedono una maggiore qualificazione professionale, per la sincronizzazione dei dati climatici, fitopatologici e mensurazione in tempo reale della produttività e della redditività. Infine, l’attività produttiva contribuisce ad una maggiore competitività.

La medicina, a sua volta, è un tema importante nell’ambito dell’Ecosistema d’Innovazione, formato da diverse aziende, dalle startups alle grandi aziende.

Certamente, Uberlândia continuerà ad essere un terreno fertile per grandi opportunità di business in un ambiente competitivo e innovativo. Vale la pena approfondire la conoscenza di questa cittá. L’invito é quello di venire a dare un’occhiata.

Questo è solo l’inizio. Con la pianificazione e l’organizzazione sará possibile sviluppare un forte Ecosistema di Innovazione. Presto sarà lanciato un sito web con tutte le informazioni, tra cui un programma unico che comprenderà le attività proposte da questo ecosistema.

Salute e Innovazione camminano di pari passo a Uberlandia

La medicina, come ogni altra area di conoscenza, riscontra e vive le trasformazioni del mondo digitale. La codifica del pensiero in BIT ha stabilito definitivamente una linea di divisione impegnativa.

Oggi conviviamo giá con alcuni di questi concetti, osservabili nella nostra vita quotidiana, con l’Internet of Things, sistemi di supporto decisionale e intelligenza artificiale ospitati in super computer. La velocità di Internet supera i limiti di trasporto di file digitali e riduce continuamente i costi di MBs e alloggio.

L’intero archivio di un ospedale è trattenuto in server provenienti da diversi continenti, protetto dall’anonimazione dei dati. Tali informazioni sono il carburante per il calcolo cognitivo, perche fornisce all’uomo gli strumenti per una migliore diagnosi in determinati scenari.

In questo contesto, la Medicina High-Tech è ampiamente inserita. Questa Medicina del futuro, come abbiamo detto prima, ora fa parte del presente ed è stata vigorosamente democratizzata tra i suoi stakeholders, tra i quali il mondo digitale permea.

Perció, affinché avvenga lo sviluppo delle migliori interfacce tecnologiche in Medicina, l’ambiente é fondamentale. Una variabile determinante é la multidisciplinarietà della conoscenza e la sua adeguata interlocuzione. L’ambiente digitale ha rovesciato il monopolio dell’informazione, presentando interlocutori globali. In questo contesto, Uberlândia presenta peculiarità interessanti che favoriscono questo ecosistema.

Negli anni ’90, mentre il Brasile viveva ancora la limitazione e l’inefficienza del sistema pubblico, Uberlândia godeva di telecomunicazioni private di vario tipo. Nel 1996 si é diffuso il concetto di banda larga, il mediastreaming, l’hosting dei dati, la sicurezza di rete, ecc.

Esperienze pionieristiche e produttive di telemedicina sono state create a Uberlandia diffuse in altri paesi, con conseguente espansione della massa critica negli ambienti globali. Il gradiente del contenuto definisce la natura delle connessioni, la direzione delle informazioni e il trattamento dei dati.

Come previsto, la dinamica del pensiero digitale ha creato nuovi ambienti interdipendenti, in particolare nella ricerca, dai protocolli clinici multicentrici internazionali (verificati dalla Food and Drug Administration – FDA) ai disegni di chip sottocutanei per analisi di laboratorio. A Uberlândia è possibile citare almeno due esperienze collaborative multicentriche.

La prima è un progetto di telemedicina sostenuto dal supporto decisionale, ospitato tra le nuvole (Amazon), implementato in alcuni paesi, come Messico, Colombia, Cile e Portorico, in grado di ridurre la mortalità per infarto fino al 50%, riducendo il tempo di diagnosi e trattamento, aumentando la possibilitá di trattamento a costi inferiori. Questo progetto, sviluppato dall’Istituto Cuore del Triangolo, presta servizio a più di 100 mila pazienti l’anno con sospetto di attacco cardiaco.

La seconda riguarda un altro aspetto dell’applicazione tecnologica. Integra diversi concetti del mondo digitale, telemedicina, economia condivisa, cloud computing, “Ubermédico”, per creare un modelo inedito di “gate-keeper digitale” con “value-based health care”. In tal modo, rafforza il medico generico tramite il supporto di specialisti a distanza. Questo modello ha aiutato l’assicurazione sanitaria a ridurre il numero di incidenti e, allo stesso tempo, migliorarne la risoluzione.

Un’altra importante innovazione tecnologica può essere osservata nell’Implantologia, con la creazione del sistema Kea-Tech, una serie di tecniche e strumenti sviluppati per pianificare e realizzare guide chirurgiche restrittive, fornendo l’installazione di impianti dentali in modo prevedibile, sicuro e non- invasivo.

Il sistema è in fase di registrazione di un brevetto ed é già in cerca di investitori stranieri; uno dei più importanti sono stati i recenti negoziati con il governo francese, che ha avuto inizio con l’evento Cities Uberlândia – Congresso Internazionale della Tecnologia, Innovazione, Imprenditorialità e Sostenibilità, un evento tenutosi nell’agosto 2017 con circa 4.000 partecipanti.

3

No comments
Share:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *