Minas Gerais Ospitalitá e Gastronomia

cap-7

Tempo libero, Turismo, Gastronomia

Una caratteristica distintiva della personalità dei mineiros è l’ospitalità. Si tratta di un carattere ereditato da tre secoli di storia e deriva da fattori singolari della formazione di Minas Gerais, da quando, alla fine del XVIII secolo, iniziò l’occupazione pionieristica del territorio interno del Brasile-Colonia per l’epica corsa del ciclo dell’oro e la rapida formazione dei flussi migratori.

Nei territori della “Minas mineraria”, ereditiamo le città storiche e le loro settecentesche caratteristiche architettoniche e urbanistiche portoghesi-brasiliane. In seguito, con l’esaurimento dell’oro e la fuga dai territori minerari, si cerca la terra più propizia per l’esplorazione agricola, da cui nasce il minatore “generalista”. In entrambi i mineiros, il minatore e l’agricoltore, gli storici puntano sull’ospitalità come tratto distintivo del patrimonio culturale del mineiro, risultato della sua lotta per l’affermazione e il dominio territoriale, attraverso una condotta cordiale, di convivenza e solidarietà come mezzo di sopravvivenza.

Sulla mappa brasiliana e sudamericana, Minas si trova in una posizione strategica di centralità con i principali centri urbani brasiliani del sud-est, una condizione privilegiata per la competitività economica. È una zona strategica di passaggio e riceve influenze culturali diverse, creando nuove civiltà, affari e costumi, il che spiega anche altri componenti della personalità dei mineiros, amanti della buona conversazione, socievoli, inclini alla comprensione, ad una certa sobrietà, austera, ma sempre con un gusto per la cultura e le arti. Coltivatore della storia e del passato, con una elevazione di spirito e amore indescrivibile per la sua terra e la sua origine, un sognatore e con un gusto per la politica, tra le altre caratteristiche segnalate da diversi studiosi di sociologia regionale.

Convivono in Minas tradizione e modernità, nella singolare diversità culturale e naturale. L’attività mineraria, estensiva nella ricerca dell’oro, pietre e, più tardi, il bestiame al Nord e il caffè al Sud, hanno creato grande occupazione in centinaia di città e campi, diversificando le pratiche culturali, con nuove tradizioni, che rendono ricco l’immaginario collettivo. Dal minatore all’agricoltore, dal ruralista all’urbanista e al municipalista, le miniere diventano le “molte” dove si fondono molti stili di vita del mineiro e anche la cultura della “conoscenza e delle pratiche”, le quali si esprimono nel modo di vivere. Pertanto, ci sono molte destinazioni turistiche in Minas, fornendo “sogni” e “esperienze” uniche, nelle città storiche, nelle antiche fattorie, attraverso l’incontro con la natura, ora di facile accesso, permettendo la percezione tra passato e contemporaneità, creando anche opportunità economiche nei numerosi segmenti della “produzione legata al turismo e alla cultura”.

Nel Settecento, Minas Gerais, con la sua effervescenza culturale, ha lasciato un formidabile patrimonio storico e artistico, diventando culla dei movimenti per l’indipendenza del regime coloniale portoghese e della formazione della nazionalità brasiliana. Pioniera in diverse importanti iniziative della vita nazionale, Minas Gerais è uno “Stato-Sintesi” del Brasile. Diversi studi su Minas ed i suoi abitanti, hanno sottolineano i vari aspetti della loro vita sociale, economia ed il loro contributo culturale.

Ereditiamo inoltre un insieme eccezionale di edifici che possiedono storia, arte e architettura, caratterizzati dalla loro unicità esemplare, e che hanno permesso all’ONU / UNESCO di includere nella sua lista dei Beni Culturali dell’Umanità Ouro Preto, Diamantina, Aleijadinho, Antonio Francisco Lisboa, a Congonhas do Campo. Più recentemente, Pampulha, lavoro di Oscar Niemeyer, dalla vista imprenditoriale e visionaria di Juscelino Kubistchek. Oggi, storici e sociologi riconoscono la specificità di un’arte regionale contenuta nel barocco coloniale Mineiro, che era “stile di arte e di vita”, e che non si limita all’architettura e sculture ornamentali sacre e profane. L’esplosione artistica, culturale e intellettuale del XVIII secolo è un fenomeno che si spiega con una singolare confluenza di fattori naturali, geografici, etnici ed economici che, fino ad oggi, modella e distingue la personalità dei mineiros.

Nei molteplici aspetti e necessità della vita contemporanea, nei programmi di sviluppo economico, nella crescente ricerca di svago, riposo, intrattenimento e offerta culturale, molte sono le occupazioni e le potenzialità imprenditoriali derivanti dal patrimonio culturale di Minas Gerais e dalla sua moderna risposta socio-economica, rappresentata dal turismo, con le sue attuali ramificazioni e opzioni imprenditoriali.

Minas Gerais offre un immenso elenco di opportunità nei vari segmenti interconnessi con la sua diversità culturale e naturale, e che sono le richieste crescenti della vita moderna di qualità, come il Turismo culturale, Turismo rurale, Turismo d’avventura, alloggio, trasporto, alimentazione, agenzie e servizi di ricettività e orientamento, promozione, marketing e altri. Le opportunità si aprono nella crescente ricerca di attrazioni naturali, come l’incontro con la natura, nei suoi fiumi, laghi, montagne, grotte e rare formazioni geologiche, sentieri in modi antichi, che vivono con la vita rurale in fattorie e pensioni, nella culinaria tipica, nel ricco artigianato ed altro ancora. Minas offre un’enorme rete di hotel e pensioni e una rete stradale che garantisce una facile accessibilità, fattore che ha stimolato una crescita significativa del settore nei suoi vari segmenti.

Non ci sono in Minas città o regioni prive di pratiche culturali, siano esse feste del calendario civico e storico della comunità o feste religiose che, soprattutto nelle Città Storiche, conservano ancora tradizioni, feste regionali, legate alla produzione agricola e diversi settori dell’industria alimentare, dell’intrattenimento o popolari, quasi sempre ricordando vecchie usanze o che diffondono la gastronomia locale. Con 853 comuni, la diversità culturale è grande, che si nutre non solo dell’eredità di tre secoli di storia attiva ma della molteplicità di influenze, provenienti dalla formazione multirazziale degli inizi della formazione mineraria, ma anche dall’influenza delle frontiere con altri Stati, una caratteristica molto tipica della regione mediterranea e che, geograficamente, costituiscono territori di passaggio e coesistenza culturale. Il patrimonio umano, geografico e culturale di Minas Gerais, che ha nella sua diversità la sua caratteristica principale, creando opportunità commerciali, rende già lo Stato una destinazione di rilievo nel contesto brasiliano.

 

1 

Minas di Molti Musei

Minas Gerais è il 3 °. Stato del Brasile in numero di musei, con 429 dei 3790 musei registrati nel paese – l’11% dei musei in Brasile – 74 dei quali a Belo Horizonte, la capitale dello Stato. Musei di tutti i tipi: arte, storia, scienza e tecnologia, etnografico, eco-museo, militare.

I musei di Minas, strutture culturali che generano trasformazione e qualificazione degli spazi – attirano un’attenzione mondiale e il turismo culturale e spostano una vasta catena di produzione dell’industria creativa, coinvolgendo negozi di souvenir e il commercio locale.

Scopri di più all’Istituto Brasileiro dei Musei, IBRAM

Belo Horizonte, 17 de janeiro, 2014: Circuito Liberdade, ccbb (centro cultural banco do brasil), Memorial Minas Vale, Centro de Arte Popular, cafe da travessa

Foto: CCBB / Crediti: Hugo Cordeiro

 

Istituto Inhotim

imagem 75Unico perché transforma

Scelto come uno dei 20 migliori musei al mondo (Trip Advisor)

Aperto al pubblico dal 2006, l’Istituto Inhotim è uno spazio che unisce in modo unico l’arte contemporanea, il giardino botanico e l’evoluzione umana. Situato a Brumadinho (MG), a 60 km da Belo Horizonte, è un ambiente creativo e innovativo che invita i visitatori a confrontarsi con il mondo in modo più sostenibile, consapevole, alternativo.

La struttura e la suddivisione dell’area fanno sì che il luogo venga visitato regolarmente. Oltre a rompere con l’architettura e la modalità di esposizione dei musei tradizionali, il contatto con la cultura e la bellezza del paesaggio regala un’esperienza unica ai suoi visitatori.

Tra le destinazioni più popolari della Regione, Inhotim si preoccupa anche della società in cui è inserito. A Brumadinho e nelle zone limitrofe, l’istituto svolge progetti socio-educativi di valorizzazione della cultura locale e di sviluppo economico, oltre alla salvaguardia della memoria della città.

Foto: Inhotim / Crediti: Eduardo Eckenfels

Contatto

31 3194-7300 | 31 3571-9700

Sem título

Minas Gerais si consolida, sempre più, come destinazione internazionale del turismo d’affari e di eventi.

In termini numerici, si stima che nel 2016 il flusso di turisti abbia lasciato un valore approssimativo di R$ 17,2 miliardi nell’economia mineira, che rappresenta un aumento dell’8% rispetto all’anno 2015.

Minas Gerais dispone di ottime strutture per i tuoi eventi e affari.

Veduta aerea di Expominas, uno dei centri convenzionali più grandi e più importanti del Brasile, a Belo Horizonte, Minas Gerais.

5463

Foto: Expominas / Crediti: Pedro Paulo da Luz.

Araxá

  • Riferimento idrominerale nel turismo di Minas Gerais.
  • La regione rappresenta l’80% del niobio globale, oltre ad ospitare importanti aziende di fertilizzanti.

Belo Horizonte

  • Capitale dello stato, centro della moda, gastronomia e tecnologia dell’informazione.
  • Il Parco di biotecnologia e delle scienze della vita della Regione Metropolitana di Belo Horizonte (RMBH) riunisce più di 200 aziende biotecnologiche.

Governador Valadares

  • Riconosciuta per la sua tradizione in estrazione di minerali rari.
  • Ospita il Campionato brasiliano di parapedio sul monte Ibituruna.

Juiz de Fora

  • Polo Commerciale della Zona da Mata Mineira, con uno dei migliori indici di qualità della vita.
  • Ospita un importante Cluster Cervejeiro.

Ouro Preto

  • Il patrimonio culturale, insieme alle dinamiche del settore educativo e di estrazione, rende la città un’importante destinazione.
  • È stata la prima città brasiliana a ricevere il titolo di patrimonio culturale dell’Umanità dell’UNESCO, ospita un incomparabile complesso architettonico che attrae turisti provenienti da tutto il mondo.

Poços de Caldas

  • Ricca di attrazioni turistiche naturali, come fontane e sorgenti termali.

Teófilo Otoni

  • Capitale mondiale di pietre preziose, è il principale centro di levigazione e commercio di pietre preziose del Brasile.
  • Situata nella più grande provincia di pietre preziose del pianeta, la città attrae numerosi acquirenti, commercianti, collezionisti e appassionati delle sue bellezze minerarie.

Uberaba

  • Capitale mondiale dei suini Zebu, è centro di allevamento, sviluppo genetico e commercializzazione della specie.
  • Ospita uno dei 100 migliori centri industriali del Brasile, in cui si distinguono aziende del settore immobiliare, alimentare, calzaturiero e chimico.

Uberlândia

  • È un importante centro agroalimentare – le sue agroindustrie producono soia, mais, canna da zucchero, latte, carni. Notevole è anche il settore dei servizi, con un parco biotecnologico innovativo e un call center, di riferimento nazionale per la tecnologia dell’informazione.

ibhMinas Gerais Ospitalità

Il meglio della nostra gastronomia e del settore alberghiero

Minas Gerais sa ricevere bene i suoi visitatori ed ha spazi speciali per accogliere le varie comunità internazionali.

Vieni a conoscere alcune referenze della nostra gastronomia e del settore alberghiero, partecipanti della rete EU PARTICIPO del Progetto Internazionalizza BH.

Ristoranti

A imagem pode conter: texto

Maharaj

Resultado de imagem para dona lucinha logo

Dona Lucinha

A imagem pode conter: texto

Vallo di Nera;

Resultado de imagem para sargas restaurante

Sargas;

Resultado de imagem para restaurante macau

Macau

Nenhum texto alternativo automático disponível.

Parrilla Del Sol;

Resultado de imagem para olegário

Olegário

 

Alberghi

Savassi Hotel;

San Diego Mid

San Diego Mid;

Resultado de imagem para bh boutique hostel

BH Boutique Hostel

Imagem relacionada

Mercure Lourdes Belo Horizonte e Vila da Serra

 

Glass

Clan Glass Business Tower Hotel

 

No comments
Share:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *